fbpx

La strategia Kaizen attraverso l’Hoshin Kanri

Redazione Meta

La definizione di HOSHIN(“ Bussola”) KANRI(“controllo”) più fedele al significato profondo è “Controllo ragionato della direzione”.

Non si tratta solo di introdurre un metodo ma i principi che regolano il percorso che dalla strategia di lungo periodo arriva fino all’execution.

Coinvolgendo tutti.

Dobbiamo questo metodo efficace alla Bridgestone Tire che coniò il termine hoshin kanri nel 1964 e nel 1965 pubblicò il suo Manuale Hoshin Kanri.

Questo metodo integra il tradizionale processo di budgeting in un piano pluriennale. Utilizzando un processo di negoziazione innovativo, noto come catchball ,l’hoshin inoltre coinvolge team a tutti i livelli dell’organizzazione.

Allo stesso tempo, gli obiettivi finanziari sono attentamente correlati a specifici miglioramenti dei processi che garantiscono il raggiungimento degli stessi. Con coerenza.

L’Hoshin Kanri vissuto nella sua pienezza mette insieme il concetto di PDCA(https://www.leanbet.eu/glossario) e di apprendimento.

La chiave per l’apprendimento organizzativo è scoprire i problemi e risolverli con metodo.

L’Hoshin Kanri soddisfa questo requisito applicando il ciclo Deming (pianificare, fare, controllare, standardizzare) alla gestione e al miglioramento di ogni dettaglio delle attività aziendali.

La potenza del processo integra pianificazione ed esecuzione a tutti i livelli dell’organizzazione.

I vantaggi  sono:

  • Pianificazione strategica visual
  • Sistema catchball di negoziazione interfunzionale
  • Misura dell’avanzamento
  • Coinvolgimento del Team

Il risultato è un nuovo e potente tipo di autocontrollo organizzativo basato su una migliore comprensione e consenso da parte di tutti.

I passi che si susseguono sono i seguenti:

SCAN rappresenta parte del lavoro preliminare che il team di hoshin deve eseguire prima di passare al ciclo PDCA

PLAN include la progettazione di una strategia aziendale, la definizione del team e l’assegnazione di responsabilità ai team di pianificazione e implementazione.

DO sviluppa leader e implementa il piano attraverso la gestione dei progetti e la formazione.

CHECK effettua revisioni periodiche.

ACT rende hoshin kanri parte della cultura aziendale attraverso la standardizzazione e il miglioramento continuo.

Completano la cornice la conoscenza di metodi sintetici e visual quali la matrice A3-X e A3-T che saranno oggetto di futuri interventi.

Potrebbero interessarti anche questi tre articoli dello stesso autore e con contenuti di certo collegati a questo post: «Coinvolgere che fatica», «Il Kaizen Leader», «L’autodisciplina – l’inizio del Kaizen».

Ing. Andrea Bet

Founder LEANBET