Non lasciare che la tua ossessione per la produttività uccida la tua creatività

Redazione Meta

Quando le nostre routine quotidiane sono orientate verso il barrelling attraverso un elenco di cose da fare, può essere difficile stabilire le giuste condizioni per la creatività. Fortunatamente, esiste un approccio collaudato nel tempo – che è anche abbastanza semplice – per generare idee creative. Innanzitutto, raccogli le materie prime nella tua area di interesse. Questo potrebbe significare qualsiasi cosa, dagli articoli che intendevi leggere alle schede del browser che hai lasciato aperte sul tuo computer. Quindi, dedica del tempo a digerire il materiale e a cercare connessioni. Compila una piccola scheda con le note, come se stessi cercando di risolvere un puzzle. Mescola le carte fisiche alla ricerca di motivi e temi. Quindi – e questa è la parte più importante – non fare nulla. Trova un modo per disimpegnare la tua mente per consentire l’elaborazione inconscia, che sia facendo una passeggiata, ascoltando musica, guardando un film o persino facendo una doccia. Questo potrebbe non sembrare un lavoro tangibile, ma liberare un po’ di spazio per la testa lascerà spazio alle idee a venire. Traduzione di parte dell’articolo “Don’t Let Your Obsession with Productivity Kill Your Creativity”, di Bruce Daisley, Harvard Business Review.

View this post on Instagram

Quando le nostre routine quotidiane sono orientate verso il barrelling attraverso un elenco di cose da fare, può essere difficile stabilire le giuste condizioni per la creatività. Fortunatamente, esiste un approccio collaudato nel tempo – che è anche abbastanza semplice – per generare idee creative. Innanzitutto, raccogli le materie prime nella tua area di interesse. Questo potrebbe significare qualsiasi cosa, dagli articoli che intendevi leggere alle schede del browser che hai lasciato aperte sul tuo computer. Quindi, dedica del tempo a digerire il materiale e a cercare connessioni. Compila una piccola scheda con le note, come se stessi cercando di risolvere un puzzle. Mescola le carte fisiche alla ricerca di motivi e temi. Quindi – e questa è la parte più importante – non fare nulla. Trova un modo per disimpegnare la tua mente per consentire l'elaborazione inconscia, che sia facendo una passeggiata, ascoltando musica, guardando un film o persino facendo una doccia. Questo potrebbe non sembrare un lavoro tangibile, ma liberare un po' di spazio per la testa lascerà spazio alle idee a venire. Traduzione di parte dell’articolo “Don’t Let Your Obsession with Productivity Kill Your Creativity”, di Bruce Daisley, Harvard Business Review. #innovation #innovazione #digitalizzazione #digitaldisruption #disruption #digitalmarketing #seo #contentstrategy #adwords #socialnetwork #emailmarketing #marketingautomation #businessintelligence #madeinitaly #italy #formazione #allameta #allametaconsulenza #allametabologna

A post shared by Meta (@allametaconsulenza) on