fbpx

Genitori che lavorano da casa

Redazione Meta

Con le scuole chiuse e l’assistenza all’infanzia in gran parte non disponibile, essere genitori che lavorano è più difficile che mai. Come dovresti farlo funzionare? La buona notizia è che non devi reinventare il tuo programma. In effetti, è meglio non farlo. Attenersi il più possibile alle vecchie routine. Mantenere il tuo programma regolare ti darà una solida base per supportare sia il lavoro che le responsabilità familiari. Crea un calendario settimanale che elenca queste routine ad alto livello. Successivamente, suddividili in attività e blocca il tempo per ognuno. Definisci i limiti del tuo orario di lavoro e, se possibile, assegna i turni a diversi membri della famiglia per attività come pasti, faccende e assistenza ai bambini. Assicurati di programmare pause e tempo non strutturato per rilassarti e connetterti con il tuo partner e i tuoi figli. Questa sarà una maratona ed è importante prevenire il burnout. Basarsi sul programma esistente, anziché ricominciare da zero, ti aiuterà a fare del tuo meglio per rimanere produttivo sul lavoro e presentare a casa.
Traduzione di parte dell’articolo “A Guide for Working (From Home) Parents”, di Avni Patel Thompson, Harvard Business Review. 

View this post on Instagram

Genitori che lavorano: porta le vecchie routine nella tua nuova normalità: Con le scuole chiuse e l’assistenza all’infanzia in gran parte non disponibile, essere genitori che lavorano è più difficile che mai. Come dovresti farlo funzionare? La buona notizia è che non devi reinventare il tuo programma. In effetti, è meglio non farlo. Attenersi il più possibile alle vecchie routine. Mantenere il tuo programma regolare ti darà una solida base per supportare sia il lavoro che le responsabilità familiari. Crea un calendario settimanale che elenca queste routine ad alto livello. Successivamente, suddividili in attività e blocca il tempo per ognuno. Definisci i limiti del tuo orario di lavoro e, se possibile, assegna i turni a diversi membri della famiglia per attività come pasti, faccende e assistenza ai bambini. Assicurati di programmare pause e tempo non strutturato per rilassarti e connetterti con il tuo partner e i tuoi figli. Questa sarà una maratona ed è importante prevenire il burnout. Basarsi sul programma esistente, anziché ricominciare da zero, ti aiuterà a fare del tuo meglio per rimanere produttivo sul lavoro e presentare a casa. Traduzione di parte dell’articolo “A Guide for Working (From Home) Parents”, di Avni Patel Thompson, Harvard Business Review. #innovation #innovazione #digitalizzazione #digitaldisruption #disruption #digitalmarketing #seo #contentstrategy #adwords #socialnetwork #emailmarketing #marketingautomation #businessintelligence #madeinitaly #italy #formazione #allameta #allametaconsulenza #allametabologna

A post shared by Meta (@allametaconsulenza) on